Posizionamento di un sito web

posizionamento siti web

Il posizionamento di un sito internet sui motori di ricerca viene calcolato tenendo conto di circa 200 parametri, alcuni dei quali sono stati resi noti dalla stessa Google. Partendo da questi dati ufficiali, la nostra agenzia ha studiato le migliori strategie per mettere in pratica le linee guida di Google e degli altri motori di ricerca per permettere al tuo sito di guadagnare la migliore posizione possibile. Tutte le ottimizzazioni che vengono effettuate con lo scopo di migliorare il posizionamento sui motori di ricerca prendono il nome di SEO (Search Engine Optimization).

Di seguito sono elencate alcune delle principali ottimizzazioni SEO che eseguiremo in fase di creazione o di modifica di un sito internet:

tag title

Il Tag Title è una delle ottimizzazioni più importanti di una pagina web. Google lo utilizza nei risultati di ricerca come primo elemento da far visualizzare agli utenti. Per di più, serve ai motori di ricerca per capire l’argomento principale di un determinato sito.

Tag h1

Il tag h1 è il titolo che viene dato ad ogni pagina di un sito. Ogni pagina può avere diversi sottotitoli (h2, h3, h4 ecc.) ma un solo h1. In caso contrario il sito risulterebbe non ottimizzato e Google non capirebbe quale keyword si sta cercando di mettere in risalto.

tag description

La descrizione di una pagina web non fa parte di quei parametri che vengono utilizzati per calcolare il ranking. Avere una descrizione ben ottimizzata, però, aiuta a mantenere una percentuale di clic alta (fattore molto importante per il ranking).

 velocità

A nessuno piace un sito lento. Neanche ai motori di ricerca. La stessa Google ha affermato che la velocità di caricamento di una pagina web ha una certa influenza sul suo posizionamento. La soluzione è affidarsi a server veloci ed ottimizzare il codice.

contenuti

Anche i contenuti devono essere ottimizzati: se un sito che parla di pesca non contiene abbastanza parole chiave inerenti l’argomento, non verrà preso in considerazione da Google. Allo stesso modo, se una parola chiave verrà ripetuta più volte in modo innaturale, si rischia di essere penalizzati.

google my business

Iscrivendosi a questa piattaforma, Google avrà la certezza che la tua sia un’attività reale e attiva. In questo modo ti posizionerà meglio nei risultati di ricerca, ti darà uno spazio personalizzato in cui apparire in alcune circostanze ed inserirà la tua sede su Google Maps.